Lampade da terra

Filtri Attivi

Le lampade da terra adatte ad ogni ambiente

Esistono molti tipi di lampade e a volte non si sa molto bene quale sia la più adatta in ogni stanza per cui conoscere i tipi esistenti e i loro principali utilizzi può dunque risultare davvero vantaggioso. Le lampade da terra o piantane sono quelle quella con struttura più o meno alta che parte da terra e sostiene una o più sorgenti luminose.
La configurazione generale di una lampada da terra è semplice: una base robusta che poggia stabilmente sul pavimento, un alto fusto che si estende dalla base e una luce che potrebbe essere diretta oppure diffusa. Offrendo dunque sia un'illuminazione generale diffusa che un'illuminazione diretta, sono abbastanza versatili da adattarsi a qualsiasi spazio.
Le piantane sono disponibili in una varietà di stili ognuno con i propri vantaggi funzionali unici. Esiste in effetti una grande moltitudine di modelli con forme e dimensioni molto diverse che rendono questo tipo di lampada un elemento che fornisce un tocco di stile e personalità ovunque si trovi.

Come scegliere la lampada da terra

Anche se spesso utilizzata come elemento decorativo a se stante, la lampada da terra può offrire un'illuminazione sia d'atmosfera che funzionale. Ovviamente ognuna ha una sua estetica unica ed è importante dunque nella scelta valutare non solo che sia bella esteticamente, ma che si adatti anche allo spazio in cui si intende collocarla, in base alla funzionalità che dovrà assolvere. A volte di una lampada da terra sarà importante considerare anche le dimensioni per cui bisogna avere bene in mente gli spazi di destinazione visto che alcuni modelli sono davvero grandi. Ovviamente nulla vieta che la lampada possa avere un mero effetto scenico e sorprendente e in tal senso sono numerosi i modelli di questo genere, quali ad esempio la Kartell kabuki. L'eleganza di una lampada è pur sempre una caratteristica significatica che non deve mai mancare.

Dove si usano le lampade da terra?

Le lampade da terra sono spesso utilizzate come punto luce secondario in soggiorni, camere da letto oppure studi e in generale sono utilizzate in spazi in cui si desidera semplicemente creare un'atmosfera rilassata e intima. Questa tipologia di lampada può essere anche un'ottima alternativa negli ambienti in cui mancano punti luce sul soffitto o sulla parete.
All'interno della categoria possiamo distinguere tra lampade da terra da lettura, decorative o ambientali. Questa distinzione si basa soprattutto sul tipo di luce che ogni lampada può offrire. Nel caso di piantane da lettura la luce è più direzionata e normalmente la struttura della lampada permette la mobilità, per posizionare il punto luce nel modo più conveniente in ogni momento facilitando così l'illuminazione di un certo punto oppure di un certo oggetto. Per il soggiorno, la lampada da terra da lettura può essere dunque una buona illuminazione per gli amanti della lettura, del cucito e di altri lavori manuali. Spesso montata su un'asta flessibile, il braccio può essere regolato facilmente. Se poi è dotata di un sistema modulare con dimmer, sarà facile impostare l'atmosfera luminosa desiderata. Le lampade da terra ambiente hanno invece una funzione più decorativa, producono una luce capace di creare atmosfera, proprio come ne suggerisce il nome; per questo la luce solitamente risulta essere anche più attenuata rispetto al solito. Questi tipi di lampade sono spesso utilizzate, oltre all'illuminazione, come elementi decorativi, dal momento che sono lampade che conferiscono grande personalità allo spazio.

Creazione nuovo account

Hai già un account?
Oppure entra O Resetta la password